In cucina compete a Rinaldo tradurre in gustose pietanze la sapienza culinaria di Angiolina. Protagonista è il pesce selvaggio appena pescato e le alici di menaica (vedi foto sotto, Angiolina prepara le alici di menaica).

Il menù è su doppio binario la memoria della tradizione e la passione di Rinaldo “Oste un po’ pazzerello” che con i prodotti del territorio sposa verdure e pesce in una sinfonia di sapori.

I Menù della stagione 2014 >>>

I Dolci della stagione 2014 >>>

Lista dei Vini, bianchi, rosati e rossi >>>